15 apr 20

Presentazione dell'ABB Formula E Race at Home Challenge

Nell'ambito della partnership per la raccolta di fondi tra la Formula E e l'UNICEF, il campionato di competizioni completamente elettriche su strada entrerà nel mondo virtuale con l'ABB Formula E Race at Home Challenge: una competizione di e-sport di nove settimane con tutti i team e i piloti dell'ABB FIA Formula E Championship e una selezione dei gamer migliori.

Grazie al mondo del gaming, l'intera community dei team di Formula E, formata da costruttori, partner, piloti e fan, potrà partecipare a una serie di gare online in diretta, mentre proseguirà la raccolta di fondi per l'UNICEF per proteggere la salute e la sicurezza dei bambini di tutto il mondo e garantire loro un'istruzione durante la crisi dovuta all'emergenza da coronavirus.

Le donazioni raccolte durante le gare saranno utilizzate dall'UNICEF per sviluppare progetti di emergenza a livello globale, come quelli che contribuiscono alla fornitura di dispositivi di protezione individuale per gli operatori sanitari, nonché alla creazione di programmi per la didattica a distanza per i bambini che attualmente non vanno a scuola.

L'ABB Formula E Race at Home Challenge presenterà due griglie separate che corrono in parallelo, una composta dai piloti dell'ABB FIA Formula E Championship e l'altra formata da alcuni degli influencer e dei gamer più veloci. Il vincitore passerà dal mondo del gaming a un reale circuito di Formula E durante un week-end di gara.

I piloti e i gamer gareggeranno in sicurezza dalle proprie case utilizzando il software di simulazione rFactor 2 in diversi eventi online, pianificati per un periodo di nove settimane.

Le gare si svolgeranno ogni sabato a partire da un evento di prova pre-stagionale, senza punti, che si terrà il 18 aprile; i punti verranno assegnati a partire dal fine settimana successivo. I punti accumulati nelle gare dei diversi week-end porteranno alla classifica generale in vista della finale programmata per il 7 giugno.

COME FUNZIONA

L'ABB Formula E Race at Home Challenge si terrà ogni sabato, per nove fine settimana consecutivi, a partire dal 18 aprile, data in cui si svolgerà un evento di test pre-stagionale, senza assegnazione di punti.

Gli altri otto eventi seguiranno il tradizionale sistema di assegnazione dei punti della Formula E, con punti extra per la Julius Baer pole position e il giro più veloce. Saranno inoltre assegnati punti doppi durante la gara finale.

I gamer dovranno qualificarsi prima di ogni gara e segnare un tempo sul giro, utilizzando il software di simulazione rFactor 2, dalle ottime prestazioni, che include l'auto di ultima generazione della Formula E, le livree aggiornate di tutti i team e alcuni dei più iconici circuiti cittadini, come Hong Kong e Monaco.

I 18 piloti più veloci nel periodo di qualifica, che va dal lunedì al giovedì di ogni settimana, saranno automaticamente ammessi all'evento principale e saranno affiancati da una selezione di influencer e persone famose del mondo del motorsport.

Anche i piloti dell'ABB FIA Formula E Championship gareggeranno in remoto utilizzando lo stesso software, in un simulatore fornito da Playseat®, ruote e pedali di Fanatec e gli ultimi PC, monitor, cuffie e altre periferiche di Asus per il gaming.

Tutti i piloti e i gamer saranno sottoposti a forte pressione per fornire le massime prestazioni nel giro di qualifica, che sarà a tentativo unico, per determinare lo schieramento sulla griglia. Gli eventi online utilizzeranno un format "Race Royale" specifico per il gaming, in cui viene eliminato l'ultimo pilota alla fine di ogni giro.

Il processo di eliminazione continuerà finché non rimarranno in pista solo 10 piloti. A quel punto inizierà l'ultimo giro per decidere le posizioni a punti.

Sia i piloti sia i gamer accumuleranno i punti per il fine settimana successivo e i tre piloti migliori saranno automaticamente qualificati per l'evento successivo.

DOVE VEDERE GLI EVENTI

I fan potranno seguire le due gare dal vivo ogni fine settimana, mentre i driver e i gamer dell'ABB FIA Formula E Championship si schiereranno su due griglie separate durante una singola trasmissione di 90 minuti.

L'ABB Formula E Race at Home Challenge sarà disponibile in diretta in tutto il mondo attraverso le piattaforme social della Formula E, inclusi il canale YouTube ufficiale, la pagina Facebook e il sito Facebook Gaming, il canale Twitch e attraverso @FIAFormulaE su Twitter.

Inoltre, dal 25 aprile, una selezione degli emittenti internazionali partner della Formula E inizierà a trasmettere gli eventi in diretta e ad offrire gli highlights sia sui propri canali digitali sia su quelli tradizionali.

A commentare le gare da remoto saranno il commentatore Jack Nicholls, il reporter della Formula E Nicki Shields e il tre volte vincitore della 500 Miglia di Indianapolis Dario Franchitti. Rispetteranno le misure di distanziamento sociale tenendo i fan informati e commentando l'azione mentre vi assistono dalle proprie case.

Sincronizza il tuo calendario in modo da non perdere neanche un istante delle gare dell'ABB Formula E Race at Home Challenge