Cassidy è in testa alla classifica dei tempi delle FP2 in vista dell'E-Prix di Città del Capo

Unisciti alla Formula E

Accedi o crea il tuo account Formula E

Iscriversi è facile, veloce e gratuito

Avrai accesso a:

  • Helmet

    Notizia. Analisi. Caratteristiche esclusive

  • Schedule

    Prenotazione prioritaria. Prezzi anticipati

  • Trophy

    Concorsi. Sconti. Esperienze

  • Podium

    Prevedi. Votazione. Vincita

PER CONTINUARE A LEGGERE...

Dovrai accedere o creare un account Formula E.

Cassidy è in testa alla classifica dei tempi delle FP2 in vista dell'E-Prix di Città del Capo

Nell'ultima sessione prima delle qualifiche in vista dell'E-Prix inaugurale di Città del Capo, Nick Cassidy di Envision Racing ha dominato il gruppo con un tempo di 1m08.118 nelle prove libere 2.

Cassidy Cape Town

Cassidy, che si è ritrovato sul podio l'ultima volta a Hyderabad, è stato 0.307 secondi più veloce dell'uomo successivo, Edoardo Mortara di Maserati MSG Racing e circa 1,6 secondi più veloce del ritmo stabilito da Mortara nelle sessioni di apertura di ieri.

CLASSIFICAZIONE: I risultati completi delle FP2

Il circuito cittadino sudafricano è stato finora un buon posto per Mortara, che si è trovato il più veloce anche durante le prove libere di venerdì. Il suo compagno di squadra Maserati, Maximilian Guenther, si è mantenuto nelle prime dieci volte, chiudendo le FP2 all'ottavo posto.

Edo Mortara Cape Town

Dan Ticktum di NIO 333 ha completato i primi tre con un tempo sul giro impressionante. Entrambe le vetture Jaguar TCS Racing sembravano anch'esse veloci, con Mitch Evans che ha battuto il compagno di squadra Sam Bird piazzandosi quarto e quinto. Tuttavia, Bird affronta la gara di oggi con una penalità in griglia di cinque posti per quell'incidente al tornante di Hyderabad, che ha messo fuori gara sia lui che il suo compagno di squadra.

DS PENSKE ha avuto una sessione mista, con il campione in carica Stoffel Vandoone in sesta posizione, a mezzo secondo dal tempo di Cassidy. Eppure, il vincitore della gara di Hyderabad, Jean-Eric Vergne, è riuscito a raggiungere solo l'undicesimo posto, mancando solo un posto tra i primi 10.

Entrambe le auto TAG Heuer Porsche X99 Electric sembravano veloci. Tuttavia, un problema per Antonio Felix da Costa ha influito sulla fine della sessione quando si è fermato alla chicane. È comunque riuscito a concludere la sessione in settima posizione, con il suo compagno di squadra e attuale leader del campionato, Pascal Wehrlein, al nono posto.

RIEPILOGO: FP1 e FP2 come si sono svolte

Sebastien Buemi di Envision Racing è tornato in pista dopo uno sforzo onnipotente dal lato del box. Il campione della stagione 2 di Formula E ha avuto uno scontro ad alta velocità con il muro ieri durante la prima sessione di prove libere, distruggendo il lato destro della sua macchina Envision.

Le qualifiche seguiranno alle 11:40 e il quinto round dell'E-Prix di Città del Capo alle 16:00.