La Formula E dice addio all'amato personaggio del paddock, Ian Trevor

Formula E says farewell to beloved paddock figure, Ian Trevor

La famiglia di Formula E ha appreso dell'improvvisa scomparsa del responsabile della sicurezza e amato personaggio del paddock, Ian Trevor, all'età di 61 anni.


Conosciuto affettuosamente dagli amici e dai colleghi di Formula E come Big Ian, è stato una figura immediatamente riconoscibile e affidabile nei nostri circuiti di gara. Ian ha partecipato al campionato sin dalla terza stagione ed è stato molto apprezzato da coloro che hanno lavorato con lui come un pianificatore meticoloso con dedizione, professionalità e passione senza pari per il suo lavoro.

Era orgoglioso di garantire che piloti e personale fossero in grado di svolgere le proprie mansioni in loco in ambienti a volte complessi e difficili nel modo più sicuro possibile grazie a una conoscenza approfondita di ogni metro di ogni luogo di gara di Formula E.

«Big Ian» incarnava davvero lo spirito della Formula E. Chi ha la fortuna di averlo incontrato ricorderà anche Ian come una persona premurosa, divertente e coscienziosa e un amico attento a tutti coloro che offrono energia positiva in ogni scenario, non importa quanto sia duro e di solito accompagnato dalle parole rassicuranti del suo accento delle Midlands pronunciate a bassa voce: «Staremo bene, lo faremo, lo facciamo sempre... sai cosa intendo dire».

Lo staff della Formula E, i piloti e il personale del team sentiranno che c'è un grande buco nel paddock a Città del Messico, così come i tifosi, che sono arrivati a riconoscere «Big Ian» attraverso le sue apparizioni con i piloti agli autografi e sul podio, dove spesso gli venivano chiesti autografi lui stesso.

I nostri pensieri vanno a sua moglie Vicki, alla sua affettuosa famiglia, ai suoi stretti colleghi Scott Anderson e a tutti all'International Event Security.

fd531604d10543e9a2e0295c6b8fee42