Jehan Daruvala si unisce a Mahindra Racing come pilota di riserva

Mahindra Racing ha aggiunto il pilota monoposto indiano Jehan Daruvala nel roster del team come pilota di riserva per la stagione 9 dell'ABB FIA Formula E World Championship.

Daruvala Mahindra (Large)

Il 24enne è il primo e unico vincitore di una gara indiana di Formula 2 e ha recentemente completato tre test di Formula 1 con la McLaren. Quattro volte vincitore di una gara di Formula 2 e più volte sul podio, Daruvala ha costruito una rapida ascesa nella classifica della formula junior dopo essere salito in Formula 3 nel 2019, dove ha ottenuto due vittorie e si è piazzato terzo in campionato nel suo anno da esordiente.

Daruvala è stato poi promosso in Formula 2 e nel 2021 è arrivato terzo nel campionato asiatico di F3, correndo per la squadra indiana Mumbai Falcons, dove ha ottenuto tre vittorie e altri cinque podi, oltre a tre pole position e giri più veloci.
 
Daruvala trascorrerà il suo tempo presso il quartier generale del team a Banbury, lavorando al simulatore insieme agli ingegneri, fornendo sviluppo di auto e supporto in gara ai piloti Lucas Di Grassi e Oliver Rowland. È previsto che partecipi ad alcune gare, tra cui l'E-Prix inaugurale della squadra in casa a Hyderabad, in India, l'11 febbraio.
 
«Far parte di una squadra indiana di sport motoristici è un sogno che si avvera», ha dichiarato Daruvala. «La Formula E è molto competitiva e sono davvero entusiasta di questo nuovo capitolo della mia carriera. La stagione 9 promette di essere molto emozionante con la nuovissima vettura di terza generazione e non vedo l'ora di imparare e contribuire, in particolare allo sviluppo della vettura e al supporto del team. Gli sforzi pionieristici di Mahindra Racing nella promozione della sostenibilità a livello globale sono encomiabili e sono grato per l'opportunità di contribuire».
 
Asha Kharga, presidente di Mahindra Racing, ha dichiarato: «Siamo lieti di dare il benvenuto a Jehan nel nostro team. In qualità di membro fondatore, Mahindra Racing ha lavorato diligentemente per promuovere la Formula E a livello globale e siamo lieti di portare un giovane e affermato pilota indiano in questo fantastico sport. Jehan, con la sua esperienza e i suoi risultati in monoposto, aggiungerà un grande patrimonio di conoscenze al nostro programma di sviluppo. Con la gara di debutto della Formula E in India, questo è un anno particolarmente emozionante per noi e siamo entusiasti di offrire ai fan indiani un'esperienza davvero globale».