25 lug 21

Stoffel Vandoorne si aggiudica la Julius Baer Pole Position per il Round 13 a Londra

Stoffel Vandoorne ha conquistato la Julius Baer Pole Position nelle Qualifiche prima del Round 13 dell'Heineken® E-Prix di Londra, seguito da Oliver Rowland (Nissan e.dams) e dal poleman del Round 12 Alex Lynn (Mahindra Racing).

Mercedes-EQ è posizionata abbastanza bene per il Round 13 dell'Heineken® E-Prix di Londra in cui Stoffel Vandoorne si è aggiudicato la Julius Baer Pole Position e partirà davanti a Oliver Rowland (Nissan e.dams), Alex Lynn (Mahindra Racing) e al suo compagno di squadra Nyck de Vries.

Il costruttore tedesco ha l'opportunità di rimediare agli errori degli ultimi Round e di continuare a salire sul podio dopo il secondo posto in sette gare conquistato ieri nel Round 12 grazie alle prestazioni di De Vries. Con entrambe le auto nelle prime due file per la gara di oggi e con i protagonisti della classifica in fondo alla griglia, la Mercedes cercherà di capitalizzare e punta a rientrare in corsa per il titolo piloti e squadre.

COME GUARDARE LA GARA: scopri dove e come guardare ogni minuto della Stagione 7

Nel Super Pole shoot-out Vandoorne è stato il quarto pilota a scendere in pista sui sei del gruppo. La Mercedes di Vandoorne sembrava incollata al suolo, mentre il pilota belga effettuava un giro estremamente pulito. Anche se ha perso tempo nel settore centrale, è stato abbastanza veloce da realizzare un tempo di 1:20.181, grazie alla sua grande velocità nel settore 1.

Rowland è apparso come sempre vivace quando è sceso in pista come terzo pilota, con la parte posteriore della sua Nissan che ha scodato in più di una curva delle 22 del circuito ExCeL. Il pilota britannico ha tenuto duro ed è riuscito a migliorare di poco più di un decimo di secondo il tempo di De Vries. Il secondo posto in griglia per il pilota originario dello Yorkshire è il modo perfetto per riprendersi dalle Qualifiche di sabato.

Come pilota più veloce nelle Qualifiche di gruppo, Lynn è stato l'ultimo a scendere in pista per la Super Pole e ha provato ad aggiudicarsi la seconda Julius Baer Pole Position consecutiva per la gara di casa. Tuttavia, i suoi sforzi non sono stati sufficienti, con Vandoorne che alla fine lo ha superato di 0,067 secondi.

IL TUO VOTO CONTA! Dai al tuo pilota preferito un boost di potenza extra con il FANBOOST

De Vries è stato il primo a scendere in pista per realizzare il suo giro veloce, con l'obiettivo di ottenere una prestazione in grado di tenerlo nella lotta per il titolo, dopo che il podio del Round 12 lo ha davvero rimesso in gioco. Il pilota olandese non si è risparmiato, persino sfiorando le barriere nel settore centrale e alla fine ha realizzato un tempo di 1:20.352 anche se già scendevano alcune gocce di pioggia che sono apparse sulla telecamera. Questa prestazione gli è valsa un quarto posto sulla griglia di partenza.

FE su C4: guarda l'Heineken E-Prix di Londra in diretta e in chiaro su Channel 4 nel Regno Unito

Mitch Evans di Jaguar Racing partirà dalla quinta posizione, dopo aver mancato il punto di frenata alla Curva 1 compromettendo il giro, mentre Maximilian Guenther (BMW i Andretti Motorsport) è apparso sicuro e determinato a garantire la migliore posizione di partenza possibile senza correre rischi inutili. Alla fine partirà dal sesto posto.

Il Round 13 dell'Heineken® E-Prix di Londra seguirà alle 14.00 BST.

Non perderti gli articoli, i tempi, le storie inedite e i risultati dell'Heineken® E-Prix 2021 di Londra