24 nov 20

Blomqvist affiancherà Turvey in NIO 333, mentre il team svela la livrea 2020/21

NIO 333 ha confermato che Tom Blomqvist affiancherà Oliver Turvey nel team per la stagione 2020/21 dell'ABB FIA Formula E World Championship e ha anche presentato l'auto FE 001, da un look completamente nuovo.

Blomqvist affiancherà Oliver Turvey, che fa parte del team NIO 333 dalla stagione inaugurale di Formula E 2014/15 ed è stato confermato anche per il 2020/21. 

Blomqvist, pilota anglo-svedese, ha già esperienza in Formula E, avendo disputato sei gare per MS&AD Andretti, con la quale è riuscito a ottenere come migliore piazzamento un ottavo posto a Marrakech. Negli ultimi due round della stagione 6 ha invece gareggiato con Jaguar Racing.

"Sono davvero felice di unirmi alla NIO 333 per la stagione 2021 dell'ABB FIA Formula E World Championship e non vedo l'ora di iniziare", ha affermato il pilota 26enne. "Sono molto grato per l'opportunità che mi hanno dato e la fiducia che hanno riposto in me e non vedo l'ora di ripagarli con un successo in pista".

MAGGIORI INFORMAZIONI: NIO 333 e Turvey osservano il progresso del nuovo powertrain dopo un test "impressionante"

"Tornare in Formula E a tempo pieno è fantastico dato che la serie si è rafforzata sempre di più nel corso degli anni e sono molto orgoglioso di essere tornato in griglia per la stagione 7. È stato fantastico conoscere la squadra e costruire il nostro rapporto: insieme siamo tutti molto motivati per la prossima stagione ed è fantastico avere la possibilità di sperimentare questa atmosfera positiva".

Blomqvist, che ha iniziato a gareggiare nel karting all'età di otto anni, conquistando numerosi titoli, nel 2014 si è classificato secondo nel campionato europeo FIA Formula 3, prima di passare alla serie tedesca DTM altamente competitiva nel 2015. Blomqvist ha avuto l'onore di essere il più giovane vincitore di una gara nella serie tedesca turismo, prima di Pascal Wehrlein, conquistando la vittoria nel suo debutto a Oschersleben nel 2015.

Negli ultimi anni, Blomqvist ha anche fatto esperienza nelle corse di auto sportive, vincendo la prestigiosa 24 Ore di Spa nel 2018 e arrivando secondo nell'impegnativa 12 Ore di Bathurst nel 2020.

Svelata l'auto

Il team, per la stagione 7, ha adottato una livrea più scura, con fibra di carbonio nera e bianca in contrasto con il solito blu e verde acqua. Turvey e Blomqvist correranno rispettivamente con i numeri 8 e 88, con 8, pronunciato ba in cinese, che rappresenta fortuna e buona sorte.

Livrea della NIO 333 di Formula E

 

Dalle gare di Berlino dietro le quinte della squadra cinese è stato fatto un grandissimo lavoro. Hanno percorso quasi 3000 km nei nove giorni di test sui circuiti di tutto il Regno Unito, per collaudare il nuovo powertrain e abituarsi ad esso in vista dell'inizio della stagione 7.

La nuova dirigenza del team, Shanghai Lisheng Racing, quest'anno ha supervisionato l'apporto di investimenti significativi, che sono stati quasi tutti utilizzati per la produzione di un nuovissimo powertrain presso il dipartimento di ricerca e sviluppo del Regno Unito della squadra.

Sia Turvey sia il team principal, Christian Silk, sono entusiasti di quello che hanno visto finora, dai progressi ottenuti sotto la carrozzeria all'impegno profuso dalla squadra durante il periodo di off-season.

Il powertrain della speranza

"Tutti i membri del team si sono impegnati a fondo per la nuova vettura e l'interruzione del programma di gara della scorsa stagione ha dato al team la possibilità di concentrarsi sullo sviluppo del nuovo powertrain", ha affermato Turvey. "Abbiamo fatto progressi nei test e sono sicuro che il duro lavoro che tutti hanno fatto si tradurrà in un pacchetto più competitivo per la stagione che ci attende".

"Vorrei dare il benvenuto a Tom nella squadra. Lo conosco da diversi anni e non vedo l'ora di lavorare a stretto contatto con lui per contribuire a far progredire il team".

"Da Berlino abbiamo percorso una quantità impressionante di chilometri di test con il telaio di sviluppo NIO 333 001 e abbiamo avuto un inizio molto promettente, in termini di affidabilità, con il nuovo pacchetto di propulsori", ha aggiunto il team principal Christian Silk. "La stagione 7 sarà una competizione molto combattuta; tuttavia, sento che siamo in un'ottima posizione per affrontare il campionato e tutto il team NIO 333 non vede l'ora di affrontare le entusiasmanti sfide che ci attendono".

"Siamo molto lieti di dare il benvenuto a Tom. Tom ritorna in Formula E con il background di una ricca esperienza nel mondo dei motori. Ora abbiamo un line-up veloce ed esperto con Oliver Turvey che continua a far parte del team per la sesta stagione completa consecutiva. Sono sicuro che l'abbinamento sarà un successo".

"Sono rimasto impressionato da lui sin da quando ero un commentatore televisivo degli eventi di Formula E in Cina, alcune stagioni fa", ha concluso Vincent Wang, CEO di NIO 333. "Quando l'ho rivisto a Berlino la scorsa stagione, me lo ha ricordato". "C'è un vecchio detto in Cina: mille miglia da incontrare. Credo che anche l'ingresso di Tom nel team NIO 333 FE sia un segno del destino".

Resta al passo con il nostro archivio completo, che comprende ogni singola gara disputata nella storia della Formula E