09 ago 20

Quinta Pole di fila per DS Techeetah: Vergne poleman per un soffio su Da Costa

Jean-Eric Vergne ha eseguito un giro sorprendente nella Super Pole che gli è valso la Julius Baer Pole Position in vista del Round 9 dell'E-Prix di Berlino, battendo all'ultimo momento il tempo di 0,140 secondi del suo compagno di scuderia Antonio Felix da Costa.

Da Costa, sempre perfezionista, ha affermato di aver frenato troppo presto alla prima curva, ma per qualsiasi spettatore sarebbe stato difficile notarlo dalle telecamere, poiché quello ottenuto da lui sembrava un perfetto tempo di riferimento iniziale ossia 1:06.247.

Il pilota portoghese aveva ragione a pensare che l'auto potesse fare meglio e infatti Vergne lo ha dimostrato conquistando la 12esima Super Pole della sua carriera in Formula E.

Già ieri la DS Techeetah aveva conseguito il record di quattro Pole consecutive e oggi ne ha aggiunta una quinta, più di quanto abbia ottenuto qualsiasi altra squadra nella storia della Formula E.

"È stato un bel giro" ha detto soddisfatto Vergne. "Non è iniziata bene e mi sono reso conto di essere sopra al mio tempo di riferimento nel primo settore rispetto alle Qualifiche.

"Dovevo essere più veloce nel secondo e terzo settore e ci sono riuscito. Il campionato ormai sembra essere vinto per Antonio e dobbiamo fare una bella gara."

"Di certo lo aiuterò se posso e, cosa ancora più importante, aiuterò il team con la classifica dei costruttori. Mi aspetterei esattamente lo stesso se i ruoli fossero invertiti: siamo una squadra."

Oliver Rowland (Nissan e.dams) ce l'ha messa tutta e partirà dalla terza posizione, vicino a Sebastien Buemi, in una seconda fila tutta del costruttore giapponese. Alle loro spalle Nyck de Vries (Mercedes-Benz EQ) in quinta posizione.

Uno straordinario Felipe Massa (ROKiT Venturi Racing) concluderà il gruppo dei primi sei, con il pilota brasiliano che desidera reagire alla delusione del Round 8 nonostante avesse avuto un buon ritmo.

Alex Lynn (Mahindra Racing) e Rene Rast (Audi Sport ABT Schaeffler) hanno avuto un buon risultato nell'ultimo gruppo delle Qualifiche. Il pilota della Mahindra Racing non è rientrato nel gruppo dei partecipanti alla Super Pole per soli 0,033 secondi con il pilota tedesco subito dietro di lui in ottava posizione, un sollievo per Da Costa che è invece rientrato nei primi sei.

Jerome D'Ambrosio nell'altra Mahindra partirà dalla nona posizione, seguito da Robin Frijns (Envision Virgin Racing) a completare la top ten.

Il Round 9 dell'E-Prix di Berlino inizierà alle 19.00 ora locale.

Qualifiche | Round 9 | E-Prix 2020 di Berlino

Non perdere neanche un minuto della finale senza precedenti di sei gare in nove giorni della sesta stagione di Formula E dall'ex aeroporto di Tempelhof a Berlino