13 ago 20

ABB FIA Formula E Championship 2019/20: a Vandoorne la Pole dell'ultimo round

Stoffel Vandoorne (Mercedes-Benz EQ) ha fatto un ottimo lavoro in Super Pole in vista del Round 11 dell'E-Prix di Berlino e si è aggiudicato la Julius Baer Pole Position, seguito da Sebastien Buemi (Nissan e.dams) e Rene Rast (Audi Sport ABT Schaeffler).

Con il tempo di 1:15.468 Vandoorne si avvicina al secondo posto della Classifica piloti ora che gli attuali primi sei del campionato occupano gli ultimi sette posti sulla griglia di partenza e che Oliver Rowland (Nissan e.dams), al momento secondo in classifica, partirà dall'ultimo posto.

"Ne avevo bisogno dopo le ultime due gare" ha affermato il belga. "Non ho avuto prestazioni brillanti nelle sessioni delle qualifiche qui a Berlino e raggiungere questo risultato è stato inaspettato".

GUARDA: non perdere neanche un minuto del Round 11 di Berlino

"Nelle prove non ho ottenuto tempi ottimali, ma ho fatto un buon giro nella sessione a gruppi e nella Super Pole. Quella di stasera sarà una lunga gara, può succedere di tutto in Formula E. Ci sono piloti che sanno il fatto loro lì davanti. Se riusciamo a fare tutto alla perfezione, mantenendo il ritmo delle ultime due gare, dovremmo riuscire a ottenere un buon risultato."

Nyck de Vries, nell'altra Mercedes-Benz, partirà dalla quarta posizione dopo aver disputato quattro sessioni di Super Pole in sei gare qui a Tempelhof. Il team è in lizza con BMW i Andretti Motorsport e TAG Heuer Porsche per raggiungere la migliore posizione tra i costruttori tedeschi nella classifica dei team e, al momento, sembra avere buone possibilità.

Robin Frijns di Envision Virgin Racing ha impressionato ancora una volta conquistando la quinta posizione, con il team che punta al terzo posto nel campionato ed Edo Mortara (ROKiT Venturi Racing) fa salire a tre il numero dei powertrain Mercedes delle auto dei primi sei piloti della Super Pole.

Oggi tutti i piloti del Gruppo 1 sono riusciti a stabilire un tempo utile, dopo il grave errore nelle Qualifiche di ieri, sebbene nessuno dei primi sei in classifica sia riuscito a rientrare nel gruppo dei partecipanti della Super Pole. In questa sessione di Qualifiche, una delle più seguite nella storia della Formula E, la competizione è salita alle stelle, visto che ci sono 23 piloti in poco più di 0,7 secondi.

I tempi dei primi sei sono stati immediatamente superati dai piloti del secondo gruppo, grazie alle migliori condizioni del circuito. De Vries, Frijns e Rast sono riusciti a rientrare tra i primi sei man mano che le Qualifiche procedevano.

Il Round 11 dell'E-Prix di Berlino prenderà il via alle 19.00 CEST sul circuito di Tempelhof con tracciato nuovo e la partita per il secondo posto in entrambe le classifiche sembra ancora tutta da giocare.

FANBOOST

È ancora possibile votare con il FANBOOST in vista del Round 11 dell'E-Prix di Berlino. Al momento Stoffel Vandoorne (Mercedes-Benz EQ) è in testa con il 25% dei voti, seguito da Da Costa, Daniel Abt (NIO 333), Lucas di Grassi (Audi Sport ABT Schaeffler) e Andre Lotterer (TAG Heuer Porsche).

IL TUO VOTO CONTA! Dai al tuo pilota preferito potenza extra con il FANBOOST

Qualifiche | Round 11 | E-Prix 2020 di Berlino

Vai alla sezione dedicata ai risultati per vedere la classifica definitiva di ogni sessione di Berlino