17 set 19

Da Costa si unisce a DS Techeetah, team vincitore del campionato

Antonio Felix da Costa si unisce a Jean-Eric Vergne in DS Techeetah, il team vincitore del campionato, dopo la partenza di Andre Lotterer. 

L'esperto pilota dell'ABB FIA Formula E Antonio Felix da Costa guiderà insieme al due volte campione Jean-Eric Vergne, completando la coppia di piloti del team per la stagione 2019/20. Il pilota portoghese si è unito al team dopo aver lasciato la BMW i Andretti Motorsport, con cui ha gareggiato per tre stagioni.
 
Quando Andre Lotterer ha lasciato il team franco-cinese vincitore del campionato per unirsi al nuovo team di Formula E TAG Heuer Porsche, è iniziata la ricerca per assegnare il posto di pilota più ambito negli sport motoristici. 


 
"È molto raro avere l'opportunità di unirsi a un team che ha vinto due volte il campionato in una categoria di sport motoristici così competitiva come la Formula E" ha affermato da Costa. 

"È stato molto difficile decidere di lasciare la posizione che occupavo, ma questa è un'opportunità a cui non potevo proprio rinunciare e sono entusiasta di unirmi a Jean-Eric e a tutti i membri di DS Techeetah".

Da Costa, che ha gareggiato per l'Andretti dal 2016, ha terminato la sua stagione d'esordio con il team americano al 20° posto, per poi conquistare il 15° posto alla fine della stagione 2017/18. Con il pieno sostegno della BMW, il pilota portoghese si è assicurato il sesto posto nella scorsa stagione, che rappresenta anche il miglior piazzamento della sua carriera.  
 
Nonostante abbia terminato la stagione 2018/19 al sesto posto, da Costa ha avuto un inizio promettente, ottenendo una vittoria attesa da tempo in apertura di stagione in Arabia Saudita, seguita da altri tre podi, anche se non è riuscito a ottenere un'altra vittoria.

"È fantastico avere Antonio nel team. È un buon amico per tutti noi e non vediamo l'ora di dargli il benvenuto e di vederlo indossare i colori oro e nero della DS Techeetah" ha dichiarato il Team Principal Mark Preston. 

"Sarà un'aggiunta fantastica e veloce al team e siamo tutti davvero entusiasti di vedere cosa combinerà quest'anno in pista la coppia Jean-Eric e Antonio".

Unendosi al campione in carica Jean-Eric Vergne, la pressione sarà sul 28enne pilota portoghese, con il team che cercherà di conquistare il suo secondo titolo nel 2020 e Vergne che punterà a fare la storia con un terzo titolo personale nella serie.
 
"Vorrei dare un caloroso benvenuto ad Antonio" ha detto Vergne. "Siamo amici da molto tempo e in passato abbiamo fatto parte dello stesso programma di sport motoristici, quindi è bello poter lavorare di nuovo insieme. Sarà una fantastica aggiunta al team".
 

La BMW non ha ancora rivelato i suoi piloti 

Alla BMW i Andretti Motorsport, il team di costruttori tedesco non ha ancora rivelato il suo secondo pilota dopo che il tedesco Max Guenther ha firmato con il team all'inizio di questo mese.

Nonostante il podio all'ultimo minuto di Sims nell'ultima gara di New York City, il team non ha confermato che l'inglese farà parte della coppia di piloti per la prossima stagione. Dopo che il marchio ha annunciato che avrebbe terminato il suo programma del campionato World Endurance Car Championship - attraverso il quale si sono diplomati sia da Costa che Sims - il team ha l'opportunità di ripensare il suo approccio e la sua coppia di piloti in Formula E. A pochi mesi dal double-header di apertura della stagione, che si terrà il 22 e 23 novembre in Arabia Saudita, il team cercherà di prendere una decisione nelle prossime settimane. Resta sintonizzato per conoscere gli sviluppi.   

Guarda la situazione attuale per quanto riguarda i team e i piloti per la stagione 2019/20.