13 ott 19

Benvenuto nella stagione 2019/20: La caccia è iniziata...

L'attesa è finalmente finita con i test prestagionali che prendono il via a Valencia il 15 ottobre. Con tutta una serie di volti nuovi e nuove città, la stagione 2019/20 è destinata a essere la migliore di sempre. Benvenuto nel campionato più imprevedibile del pianeta. Benvenuto nella Formula E.  

Da quando Jean-Éric Vergne della DS Techeetah ha conquistato il suo secondo titolo di Campionato a Manhattan a luglio, abbiamo assistito alla partenza di piloti esperti e all'arrivo di nuovi esordienti e, naturalmente, l'aggiunta dei maestri degli sport motoristici Mercedes-Benz EQ e TAG Heuer Porsche alla griglia. 

Mentre i team e i piloti hanno eseguito innumerevoli chilometri di test da soli, i test di Valencia sono la prima indicazione di come si comporteranno durante la stagione più dura di sempre. Allacciate le cinture, la stagione 2019/20 è appena iniziata. 

Tutti alla caccia dei titoli di Jean-Éric Vergne e della DS Techeetah. Per difendere il titolo, la DS Techeetah ha arruolato in António Félix da Costa, assicurandosi quella che probabilmente è la coppia più forte nella griglia. Il campione in carica andrà d'accordo con il nuovo compagno di scuderia oppure vedremo divisioni nella dinamica del team?  

Auto da gara di Formula E Porsche 99X Electric

La Mercedes-Benz e la Porsche partecipano campionato con un obiettivo in mente: dominare l'ABB FIA Formula E Championship. Con così tanta esperienza nelle corse, ci si aspetta molto da questi giganti automobilistici. Ma non dimentichiamo i team che hanno già avuto successo in questa serie. I campioni in carica della DS Techeetah sono il team da battere e, con la loro esperienza, sono pronti a rovinare le ambizioni dei marchi tedeschi. La lotta per il titolo è iniziata.

Questo nuovo capitolo della storia della serie vede l'arrivo di un gran numero di esordienti, tra cui Nico Müller, vincitore della gara DTM, e Brendon Hartley e James Calado, campioni del WEC. Alla guida di questo gruppo di volti nuovi c'è Nyck de Vries, campione in carica di Formula 2. Dopo aver dominato per anni negli sport motoristici, il giovane olandese ha scelto un futuro completamente elettrico, unendosi alla scuderia Mercedes-Benz EQ, ed è pronto a continuare la sua ascesa tra le leggende delle corse.

L'imprevedibilità ha regnato sovrana nel 2018/19, con il campionato che si è deciso all'ultimo momento. Ora, all'alba di una nuova era per la serie completamente elettrica, preparati per più azione ruota a ruota e per alcune delle più grandi rivalità negli sport motoristici. La Formula E è tornata.

Volti nuovi, nuove gare e più concorrenza: benvenuto nella stagione 2019/20