03 ott 19

La Venturi utilizzerà il gruppo propulsore EQ Mercedes-Benz per la stagione 2019/20

La Venturi Racing collabora con Mercedes-Benz EQ per il propulsore in vista della sesta stagione nell'ABB FIA Formula E Championship. Felipe Massa ed Edoardo Mortara restano al loro posto.

In base al nuovo accordo tra i due team, il team di Formula E Mercedes-Benz EQ fornirà alla scuderia monegasca il sistema di raffreddamento, il telaio posteriore, le sospensioni posteriori, gli ammortizzatori, il software, l'elettronica di bordo, i fasci di cavi e il nuovo propulsore (inverter, motore, componenti dell'asse posteriore e software di gestione dell'energia). La nuova tecnologia è stata progettata e sviluppata nell'unità Mercedes-AMG High Performance Powertrains di Northampton, nel Regno Unito, che sviluppa anche il propulsore ibrido Mercedes vincitore del campionato, utilizzato nel suo programma di Formula Uno. 

 

 

Con le cinque stagioni di esperienza della Venturi nel campionato di competizioni completamente elettriche e la comprovata abilità della Mercedes negli sport motoristici, la partnership è considerata reciprocamente vantaggiosa per entrambi i team. "Siamo orgogliosi di dare il benvenuto alla Mercedes-Benz nella famiglia Venturi come nostro partner per il propulsore per la sesta stagione", ha dichiarato Gildo Pastor, Presidente di Venturi Automobiles.

 

"L'unione della nostra esperienza nei veicoli elettrici ad alte prestazioni con il pedigree da corsa della Mercedes è un passo significativo verso il rafforzamento della nostra posizione in una formula di corse che sta diventando sempre più competitiva. 

 

"Siamo tutti entusiasti di questa nuova era per il team e sono fiducioso che questo sarà l'inizio di un grande viaggio con i nostri nuovi colleghi a Stoccarda e Brixworth".

 

Dall'inizio della quinta stagione della serie, che ha segnato il debutto delle nuove vetture Gen2, le basi del rapporto della Venturi sono state fondate con la nomina di Susie Wolff a team principal. Sotto la sua guida, il team ha celebrato la sua prima vittoria in una gara di Formula E dopo che Edoardo Mortara si è aggiudicato il primo posto in una gara intensa all'Harbourfront di Hong Kong. 

 

 

"Questo sviluppo segna un significativo passo in avanti per il team e, con il mio rapporto di lunga data con la Mercedes-Benz, sono molto fiducioso che lavoreremo bene con i nostri nuovi fornitori di propulsori", ha dichiarato Wolff.  

 

"Abbiamo fatto buoni progressi nella stagione 5, ma i nostri piani per la stagione 6 sono ancora più ambiziosi e stiamo facendo tutto il possibile per assicurarci di essere il più competitivi possibile prima di andare in Arabia Saudita per l'apertura della stagione". 

 

Per la Mercedes-Benz EQ, la squadra di lavoro è diventata completamente Mercedes-Benz prima della stagione 2019/20, dopo un anno di gare sotto la bandiera HWA Racelab. Con un podio già a suo nome, il team cercherà di sfruttare le proprie conoscenze per lottare per il titolo nel campionato dei team nella stagione più competitiva di sempre. 

 

"Stiamo prendendo le competenze che abbiamo accumulato nell'ultimo decennio e le stiamo applicando alla nuova sfida in Formula E", ha dichiarato Andy Cowell, Amministratore delegato di Mercedes-AMG High Performance Powertrains.  

 

"Lavorando insieme alla Venturi Racing, saremo in grado di aumentare il nostro tasso di apprendimento nella nostra stagione di debutto con un team consolidato che fa parte della serie sin dal primo anno. 

 

"In futuro, le lezioni apprese e le tecnologie su cui stiamo lavorando in pista saranno integrate anche nello sviluppo dei veicoli stradali. Pertanto, l'intera famiglia Mercedes-Benz ne trarrà beneficio". 

 

 

Nessun cambiamento tra i piloti  

Mentre le aree tecniche del team cambieranno drasticamente in vista dell'apertura della stagione in Arabia Saudita il 22 novembre, i piloti della Venturi rimangono gli stessi. 

 

Dopo il suo primo anno intero in Formula E, Felipe Massa continua con il team al fianco di Edoardo Mortara. Per Massa, un podio in casa a Monaco ha segnato una svolta emotiva nella serie per il brasiliano, mentre una vittoria per Mortara a Hong Kong ha reso ancora più ricca la sua serie di successi negli sport motoristici in Asia. 

 

"Un'altra grande fonte di orgoglio per il team è rappresentata dai nostri piloti, che rimangono invariati per la prossima stagione", ha dichiarato Pastor. 

 

 

"Non vediamo l'ora di sfruttare l'abilità, l'esperienza e la velocità di Felipe Massa ed Edoardo Mortara, due piloti incredibilmente talentuosi e determinati. 

 

"Non vedo l'ora di vedere le cinque luci rosse che si spengono a Diriyah il prossimo novembre, segnalando l'inizio di quella che sicuramente sarà una collaborazione di successo tra la Venturi e la Mercedes-Benz".