03 giu 19

Formula E TV vince il premio Best in Sports Media agli Sports Business Awards

Ti è piaciuto guardare la stagione 2018/19 dell'ABB FIA Formula E Championship? Bene, sappi che sei in buona compagnia, visto che la serie dedicata alle corse di auto interamente elettriche ha ottenuto il prestigioso premio Best in Sports Media agli Sports Business Awards di quest'anno a Londra. 

Con il debutto a livello mondiale della nuova rivoluzionaria auto Gen2, della MODALITÀ D'ATTACCO e della telemetria dei piloti in tempo reale, la stagione 2018/19 ha visto la serie raggiungere un numero record di spettatori grazie ai fan che si sono sintonizzati per vedere 22 dei migliori piloti del mondo e 11 squadre sfidarsi in un testa a testa per le strade delle città più all'avanguardia del mondo.

La scorsa stagione, con 10 gare, vinte da ben otto differenti piloti di sette differenti team si è rivelata più imprevedibile che mai. La Formula E attrae un'ampia fascia di pubblico e sta facendo registrare una costante controtendenza nei confronti delle trasmissioni tradizionali, con un forte successo presso il pubblico più giovane. 

"Siamo orgogliosi di aver vinto l'oro nella categoria" Best in Sports Media" agli Sports Business Awards di quest'anno, a ulteriore conferma dell'incredibile stagione che stiamo vivendo in questa nuova era delle competizioni elettriche su strada", ha dichiarato il Business Development Director di Formula E, Ali Russell. 

"L'ABB FIA Formula E Championship continua ad apportare novità al mondo del motorsport e per noi è di fondamentale importanza informare e intrattenere i nostri fan con una copertura senza precedenti, su TV e piattaforme digitali, relativa allo sport più rivoluzionario che esista al giorno d'oggi". 

Dalla gara inaugurale del 2014 ad oggi, la Formula E è lo sport che ha fatto registrare la crescita più rapida a livello mondiale, introducendo una serie di novità rivoluzionarie nel corso di cinque stagioni. Con il suo esordio mondiale nella stagione 2018/19, la MODALITÀ D'ATTACCO, consente ai piloti di attivare 25 kW di potenza in più durante la corsa, transitando in una zona fuori dalla traiettoria di gara. Dal suo debutto nella gara inaugurale della stagione in Arabia Saudita, il power mode ha portato il caos nelle strategie di gara, cambiando l'esito di diverse competizioni nel corso dell'anno. Oltre alla MODALITÀ D'ATTACCO hanno fatto la loro prima apparizione sul palcoscenico mondiale delle gare su strada anche la nuova rivoluzionaria Gen2, che vanta più potenza e monta una batteria con capacità doppia rispetto alla Gen1 e la nuova telemetria dei piloti in tempo reale, che trasmette i livelli di stress degli stessi durante la gara. 

"Si tratta di un grande risultato e rappresenta un riconoscimento per tutto il team di Aurora Media e North 1 il fatto che Formula E TV abbia vinto questo importante premio", ha dichiarato Lawrence Duffy, Managing Director di Aurora Media.

"Abbiamo lavorato con l'ABB FIA Formula E Championship fin dalla prima gara a Pechino nel 2014 e il poter accompagnare la serie lungo il cammino che l'ha vista registrare una crescita monumentale in termini di diffusione e numero di fan è stato davvero gratificante. Siamo tutti entusiasti all'idea di continuare a presentare le novità di Formula E TV sugli schermi anche in futuro".

Sintonizzati e goditi tutta l'azione della Formula E per il resto della stagione