Stoffel

Vandoorne

#5

Mercedes-Benz EQ Formula E Team

Statistiche di tutti i tempi

Gare

18

Vittorie

0

Podi

3

Partecipa. Dai a VANDOORNE un boost di potenza nella prossima gara

Vandoorne inizia la sua seconda stagione nell'ABB FIA Formula E Championship con il team Mercedes-Benz EQ dopo una stagione d'esordio di successo con l'HWA Racelab.

Con una vasta esperienza di guida alle spalle, il pilota belga ha partecipato per la prima volta al campionato di competizioni elettriche su strada nel 2018 con l'HWA Racelab, rendendo la sua carriera negli sport motoristici ancora più impressionante. Per la stagione 2019/20, Vandoorne passa al team di Formula E Mercedes-Benz EQ. 

La carriera di pilota di Vandoorne è iniziata all'età di sei anni, quando ha iniziato a gareggiare in campionati di karting. Con diverse vittorie già conquistate, la svolta per il belga è arrivata nel 2008, quando ha conquistato il titolo del campionato nella stagione della KF2 belga di quell'anno.

L'anno successivo ha segnato l'inizio della carriera internazionale di pilota di Vandoorne, prima di passare alla F4 Eurocup nel 2010, vincendo nel suo anno d'esordio. Nel 2013, il pilota belga è stato inserito nel McLaren Young Driver Programme prima di essere nominato come pilota di riserva ufficiale della McLaren Mercedes nel 2014. Oltre al suo ruolo in Formula Uno, Vandoorne ha gareggiato nella GP2 Series per il team francese ART Grand Prix. Dopo una prima stagione di successo con il team, ha vinto il campionato al suo secondo tentativo. Un anno dopo, Vandoorne ha sostituito il pilota due volte campione del mondo, Fernando Alonso, infortunato e ha esordito in Formula Uno nel Gran Premio del Bahrain del 2016, finendo a punti nella sua prima gara.

Nelle ultime due stagioni in Formula Uno (2017 e 2018), il pilota belga è rimasto con la McLaren prima di passare all'HWA Racelab nell'ottobre del 2018. Insieme a Gary Paffett, campione della DTM, ha rappresentato il team nella stagione d'esordio nel campionato di competizioni elettriche su strada. Con l'HWA che diventa un team ufficiale di un marchio automobilistico (Mercedes-Benz), Vandoorne è affiancato dall'esordiente Nyck de Vries nella sfida per il titolo con la Silver Arrow 01.  

More Profiles