Robin

Frijns

#4

Envision Virgin Racing

Statistiche di tutti i tempi

Gare

40

Vittorie

2

Podi

5

Partecipa. Dai a FRIJNS un boost di potenza nella prossima gara

Dopo essere tornato alla Formula E nel 2018, Robin Frijns inizia la sua seconda stagione con l'Envision Virgin Racing insieme all'esperto pilota Sam Bird. Insieme, la coppia lotta per il titolo dei team con il team dei clienti Envision contro una vasta gamma di costruttori.    

Dopo aver corso per l'Andretti nelle stagioni 2015/16 e 2016/17 dell'ABB FIA Formula E Championship, Frijns è tornato alla serie con l'Envision Virgin Racing nel 2018, prendendo il posto di Alex Lynn.

Frijns non nasce nell'ambiente delle corse. È stato infatti un amico di famiglia a far vivere all'olandese l'ebbrezza di guidare un kart per la prima volta. Dopo avere preso parte ad alcune gare ed essere stato avvolto dagli odori e dai suoni che le accompagnano, era abbastanza naturale che Frijns si sentisse sempre più pronto per la competizione. Ha ricevuto in regalo un quad con cui giocare in giardino anche se sua madre, dopo i danni che aveva combinato, continuava a ripetergli di lasciar perdere. Oramai però il giovane Frijns stava dimostrando di avere la stoffa del pilota.

Ha scalato le classifiche per le monoposto e ha vinto titoli in diverse categorie junior, tra cui la Formula BMW Europe e la Formula Renault 2.0 Eurocup. Ha vinto la World Series 2012 per la Renault 3.5 al suo primo tentativo. L'ultimo pilota a fare altrettanto era stato Robert Kubica nel 2005.

Il talento del pilota olandese, vincitore della gara GP2, è stato riconosciuto durante tutta la sua carriera, nel corso della quale ha guidato sia per la Sauber che per la Red Bull Racing nel test per giovani piloti di Formula Uno ad Abu Dhabi.

Nel 2013, Frijns è passato alla Sauber come pilota di test ufficiale e ha partecipato a una parte della stagione della GP2, ottenendo una vittoria e due podi. In seguito, Frijns è passato alla Caterham F1 come pilota di test per il 2014. Dal 2015, Frijns gareggia nella Blancpain GT Series e, nel 2018, nella serie DTM con l'Audi Sport.

Nella stagione 2018/19, Frijns non ha conquistato il podio per un soffio, concludendo il campionato al quarto posto dopo aver ottenuto la sua seconda vittoria nell'ultima gara di New York. Per la stagione 2019/20, Frijns guida ancora una volta la Gen2 con propulsore Audi dell'Envision Virgin Racing, al fianco del pilota britannico Sam Bird.  

ALTRI PROFILI