Brendon

Hartley

#6

Geox Dragon

Statistiche di tutti i tempi

Gare

5

Vittorie

0

Podi

0

Partecipa. Dai a HARTLEY un boost di potenza  nella prossima gara

Brendon Hartley, due volte campione del mondo FIA WEC ed ex pilota di Formula Uno, fa il suo esordio nella serie completamente elettrica con la Geox Dragon nella stagione 2019/20 dell'ABB FIA Formula E Championship.

In seguito al successo in serie di alto livello con auto ibride, tra cui la Formula Uno e la categoria LMP1 del World Endurance Car Championship, Hartley inizia a guidare per il team americano della Geox Racing. 

Il pilota neozelandese ha iniziato la sua carriera di pilota nel 2002 nel suo paese natale e ha presto esordito nella Formula First New Zealand. Dopo due anni di corse, Hartley è passato alle monoposto della Toyota Racing Series nel 2005 e alla Formula Tre nel 2007. Lo stesso anno, ha vinto il suo primo campionato nell'Eurocup Formula Renault 2.0 con l'Epsilon Red Bull Team. 

Un anno dopo, Hartley si è assicurato il ruolo di pilota di test per la Scuderia Toro Rosso in Formula Uno a 18 anni. Il neozelandese ha assunto il ruolo di pilota di riserva e di test per due team di Formula Uno, la Toro Rosso e la Red Bull Racing, per le stagioni 2009 e 2010, prima del suo debutto in gara con la Scuderia Toro Rosso al Gran Premio degli Stati Uniti nel 2017, in sostituzione di Pierre Gasly, che era assente per prendere parte alla fase finale del campionato giapponese di Super Formula. Prima di questo, Hartley aveva lavorato per due anni come pilota di test con il team di Formula Uno della Mercedes AMG Petronas F1. 

Dopo la Formula Uno, Hartley è salito alla ribalta come pilota di auto sportive per aver vinto due campionati WEC e aver ottenuto dodici vittorie, tra cui una 24 Ore di Le Mans nel 2017 con la Porsche. Prima di unirsi al gruppo tutto americano della Geox Dragon, Hartley ha fatto una prova in Formula E con la scuderia della Porsche a marzo 2019.  

Più profili